“Tutti i popoli a casa nostra” è stato il tema del carnevale allo Sperti, e così è accaduto. La sera dell’ 8 febbraio il nostro convitto ha “ospitato” indiani dell’Asia e dell’America, antiche odalische e mummie redivive accompagnate da...

“Tutti i popoli a casa nostra” è stato il tema del carnevale allo Sperti, e così è accaduto. La sera dell’ 8 febbraio il nostro convitto ha “ospitato” indiani dell’Asia e dell’America, antiche odalische e mummie redivive accompagnate da Marco Antonio, Cleopatra e lo schiavo di turno di nome Libero (?!!), africane, norvegesi, arabe e ancelle dell’antica Roma, zingare di etnia Rom, lady dell’epoca vittoriana, giovani greche dell’antichità e le immancabili ragazze “figlie dei fiori” foriere di un mondo ricco di “love and peace” … così è stata la nostra serata animata poi da giochi, risa e … cibo.

Ci auguriamo davvero che insieme ci sappiamo educare a crescere da persone accoglienti e capaci di valorizzare il bene che vive in ogni essere umano, indipendentemente dalla provenienza … e magari, anche per mezzo nostro, lasciare un po’ di “love and peace”.

Pin It
Iscrizione
Per procedere con l’iscrizione compilare i seguenti moduli.
Continua >
Progetto formativo
La comunità dell’Istituto “Sperti” nel servizio educativo si propone la crescita umana, cristiana e culturale delle giovani convittrici, in collaborazione e in accordo con la famiglia.
Continua >